Denti storti? Scegli l’apparecchio ortodontico giusto per te!

Denti storti? Scegli l’apparecchio ortodontico giusto per te!



Scopri come raddrizzare i tuoi denti e ottenere un sorriso smagliante anche se non sei più un adolescente!

Apparecchio tradizionale

L’apparecchio fisso è sicuramente l’apparecchio ortodontico più conosciuto. Può essere indicato sia per pazienti in età adolescenziale, che per pazienti adulti.

È costituito generalmente da attacchi in metallo o cerami-ca completamente trasparenti e quindi poco visibili, che sono applicati direttamente sui denti con una resina adesi-va e che sono collegati fra loro da archi di filo metallico. Questi ultimi vengono sostituiti durante la terapia ed esercitano le forze necessarie allo spostamento dei denti.

L’apparecchio fisso è composto di più elementi:

Brackets o piastrine: sono incollate alla superficie esterna o interna dei denti;

Bande: sono anelli che si posizionano attorno ai molari; Fili o archi:  s’inseriscono nelle piastrine e muovono i denti con delle trazioni.

Elastici Intermascellari: si utilizzano per far combaciare correttamente i denti;

Molle: si usano per chiudere gli spazi tra i denti

Apparecchio invisibile

L’apparecchio invisibile è la soluzione più richiesta anche dagli adulti. Si tratta di una mascherina costruita su misura per il paziente, sostituita regolarmente in base ai progressi, che si può togliere in autonomia e che assicura l’effetto naturale al trattamento.

L’apparecchio invisibile ha molteplici vantaggi. In primo luogo, dal punto di vista estetico, rimuove il potenziale disagio psicologico e sociale di dover portare un apparecchio in età adulta. La possibilità di togliere la mascherina consente un’igiene orale approfondita: è più raro che residui di cibo rimangano incastrati nell’apparecchio perchè va tolto per mangiare. Inoltre, grazie ad un prospetto virtuale, è generalmente possibile prevedere fin dall’inizio del trattamento quale sarà la durata effettiva per arrivare al risultato finale.

 

PRENOTA ADESSO


Ortodonzia.pdf Ortodonzia